Se fai tappa a Catania, ricorda di assaggiare una fetta di scacciata, che nella versione classica è farcita con tuma e acciughe. Si tratta di una torta salata nata in ambiente contadino e ormai disponibile in numerose altre versioni, come quella con cavolfiore e cipolla fresca. A Messina ti aspetta invece la dolcissima pignolata, che prende il nome dalla sua forma che ricorda una pigna: una pioggia di irresistibili gnocchetti di pasta fritta glassati al cioccolato o al limone. Gli appassionati di dolci dal gusto rustico vengono letteralmente conquistati dal buccellato, diffuso in Sicilia in più versioni differenti: a Palermo, ad esempio, è a forma di ciambella ed è ripieno di fichi secchi, uva passa, mandorle, scorze d’arancia e spezie.